Asparagi, benefici per la salute e valori nutritivi

Uno dei primi alimenti che segna l’inizio della primavera è la comparsa di asparagi freschi nei mercati degli agricoltori locali e negozi di alimentari. Proprio come la primavera è un momento di nuovi inizi, asparago è una di quelle verdure che amo sperimentare in questo periodo dell’anno.

E proprio come una lancia è usato come arma, forma a giavellotto di asparagi potrebbe essere visto come simbolo per la sua età e le abilità che combattono le malattie.

Gli Asparagi sono ricchi di benefici per la salute

Ha caricato con sostanze nutritive: asparago è una buona fonte di fibra, folato, vitamine A, C, E e K, così come il cromo, un minerale traccia che migliora la capacità dell’insulina di trasportare glucosio dal sangue nelle cellule.

Gli asparagi hanno un basso apporto, ma forniscono vitamine e sali minerali preziosi. In particolare, sono un’ottima fonte di acido folico e vitamina K, ma anche di vitamina C.

[valorinutrizionali energia=”18″ energia=”75″ grassi=”0.2″ carboidrati=”2″ fibrealimentari=”1.3″ proteine=”2″ nome=”Asparagi”][/valorinutrizionali] L’acido folico, al pari della vitamina C, è importante per la funzione del sistema immunitario. Questa vitamina è inoltre indispensabile per lo sviluppo del tubo neurale del feto.

La vitamina K è essenziale per la coagulazione del sangue e il metabolismo osseo.

Negli asparagi verdi la concentrazione dei preziosi componenti contenuti è più elevata che negli asparagi bianchi.

Questa pianta erbacea, insieme con avocado, cavoli e cavoletti di Bruxelles, è una fonte particolarmente ricca di glutatione, un composto disintossicante che aiuta a rompere gli agenti cancerogeni e altre sostanze nocive come i radicali liberi. Questo è il motivo per cui gli asparagi alimentari possono aiutare a proteggere e a combattere alcune forme di cancro, come quello delle ossa, del seno, del colon e dei polmoni.

Gli Asparagi sono ricchi di antiossidanti, collocandosi tra la prima frutta e verdura capace di neutralizzare i radicali liberi e l’invecchiamento delle cellule. Questo, secondo la ricerca preliminare, può aiutare a rallentare il processo di invecchiamento. Forse aggiungere degli asparagi alla dieta conviene.

Un’altra proprietà anti-invecchiamento di questo delizioso ortaggio di primavera è che può aiutare i nostri cervelli a combattere il declino cognitivo. Come verdure a foglia verde, gli asparagi hanno un alto contenuto di folati, che assieme alla vitamina B12 contenuta nel pesce, pollame, carne e latticini, aiutare a prevenire il declino cognitivo. (Il declino cognitivo è un deficit della memoria e dell’apprendimento di per sé non particolarmente grave)

Un altro vantaggio degli asparagi è che hanno elevati livelli di asparagina aminoacidi, che servono come un diuretico naturale, e aumento della minzione, non solo serve a rilasciare il fluido, ma aiuta a liberare il corpo dai sali in eccesso, il che rende particolarmente adatto per le persone che soffrono di edema e ipertensione arteriosa. L’assunzione di asparagi, aiuta anche a scovare le tossine in reni e prevenire i calcoli renali e a coloro che hanno la pressione alta o di altre malattie legati al cuore.

Rischi nel mangiare gli asparagi

Non ci sono grandi effetti collaterali nel mangiare troppo asparagi, ma ci possono essere alcuni spiacevoli effetti collaterali come il gas, e un notevole odore di urine.

É anche possibile avere un’allergia asparagi, le persone che sono allergiche al giglio, alla cipolla, aglio (qui il nostro in olio extravergine) o erba cipollina, hanno maggiori probabilità di essere allergici agli asparagi. I sintomi includono un naso che cola, orticaria, difficoltà respiratorie, e/o gonfiore intorno alla bocca e le labbra.

 

Gli Asparagi
Gli Asparagi

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.