Weekend nei frantoi per degustare l’Olio di oliva

Il Gal Valle d’Itria ha organizzato per domani e domenica iniziative per aiutare turisti e abitanti della zona a scoprire i bei paesaggi e la cultura frantoiana del territorio di Martina Franca, Cisternino e Locorotondo.

Un ricco calendario di appuntamenti tra natura, storia, cultura e gastronomia.

Domani, 25 aprile 2014, è prevista una visita all’oleificio della cooperativa Upal di Cisternino che oltre ad essere una cantina storica del comprensorio della Valle d’Itria, trasforma le olive conferite dai soci in “Olio extravergine di Oliva“.

Dopo la visita al frantoio è prevista per gli ospiti la partecipazione a un corso di educazione all’assaggio per distinguere i difetti dai pregi di un “olio extravergine“.

Domenica pomeriggio passeggiata sui monti

Nel frantoio sarà organizzata la pausa pranzo con una degustazione di piatti della tradizione contadina a base di orecchiette, legumi e verdure di stagione impreziositi da una “croce” d’oro verde della Valle d’Itria. Per il pomeriggio è stata programmata una passeggiata lungo i sentieri che percorrono il crinale dei Monti comunali di Cisternino.

Accompagnati da una guida esperta si potranno ammirare il paesaggio mozzafiato della Piana degli Ulivi monumentali che arriva fino al mare Adriatico e osservare le fioriture di orchidee, oltre alle piante della macchia e del bosco che ricoprono la scarpata delle Murge dei Trulli.

frantoio-ipogeoDomenica appuntamento a Locorotondo dove sarà possibile perlustrare un pezzo di storia nel sottosuolo del territorio di Locorotondo. Partendo in bici da Masseria Ferragnano, percorrendo sentieri sterranti all’ombra di giganteschi fragni si arriverà al frantoio ipogeo in contrada Pinto.

Una vera rarità per la Valle d’Itria, scavato nella dura roccia calcarea e presidiato da trulli che custodiscono un opificio che si sviluppa su più livelli, tra luoghi di lavorazione e di stoccaggio dell’olio.

  • Appuntamento venerdì 25 aprile, alle ore 9.45 in piazza dei Navigatori a Cisternino.
  • Appuntamento di domenica 27 aprile, alle ore 9,45 a masseria Ferragnano Locorotondo.

Gli organizzatori raccomandano l’uso di abbigliamento e scarpe comode. E’ possibile prenotare le bici per l’escursione al frantoio ipogeo di contrada Pinto.

Per informazioni e prenotazioni: 348.6284317  080.2376648 animazione @ galvalleditria.it

Oltre agli appuntamenti di questo fine settimana sono previste le seguenti escursioni.

IL TRULLO In agro di Martina Franca più antico della zona

Ogni sabato pomeriggio sino al 7 giugno, sarà possibile muoversi in bici tra le meravigliose fioriture dei meleti, immersi fra le chiome dei fragni per scoprire le orchidee selvatiche e conoscere il cavallo murgese presso Centro di addestramento di masseria Galeone e l’Asino di Martina Franca presso la Masseria Russoli, per poi arrivare a visitare il trullo più antico della Valle d’Itria in contrada Marziolla.

Ogni domenica sino al 18 maggio saranno organizzati percorsi di educazione all’assaggio dell’olio di oliva, oltre agli abbinamenti con le pietanze povere dì cui è ricca la dieta mediterranea.

L’ultimo appuntamento in calendario è previsto presso la masseria Ferragnano e sarà dedicato alla consegna degli. attestati e alla conoscenza degli olii di famiglia con una prova di assaggio collettiva.

Dal Quotidiano di Lecce 24 Aprile 2014

Comments are closed