Passata di pomodoro rossa e gialla origine puglia

2.50

Disponibile

Passata di pomodoro artigianale, colore caratteristico scuro e consistenza densa e cremosa, peso netto rossa 680gr e gialla 420gr.

EAN: SKU: N/A Categories: ,

2.50

Cancella opzione

Desc

I mille volti dei sughi pugliesi del Salento sono una rappresentazione dei diversi tipi di sughi che si possono trovare in questa regione.

Le migliori Passate di pomodoro che abbia mai provato sono proprio quelle dell’azienda “Oro del Salento”! Ho provato sia la passata di pomodoro rosso che la passata di pomodoro giallo di questa azienda e mi hanno veramente colpita molto!

Non avevo mai trovato in commercio un prodotto così, proprio come quello fatto dalle nostre nonne e dalle nostre mamme in casa! Il loro sapore è veramente genuino, un gusto che ti riporta indietro nel tempo e che fa suscitare ricordi bellissimi!

I pomodori utilizzati sono solo quelli delle migliori qualità e si sente! Il colore conta eccome e anche nelle nostre tavole non bisogna soddisfare solo il palato, ma anche la vista e i colori aiutano a stuzzicare interesse per i cibi!

Passata sugo pugliese

Se diciamo pomodoro il primo e unico colore che ci viene in mente è il rosso. È proprio quando le associazioni di pensiero sono così radicate che ogni cambiamento suscita un’immediata curiosità.

Ecco spiegata una delle ragioni del successo del pomodorino giallo. Differente per il sapore e per alcune sue proprietà nutrizionali dal pomodoro rosso, questo alimento si è imposto subito come un cibo che fa tendenza, in virtù della curiosità e dell’entusiasmo che genera il suo colore!

La passata di pomodoro giallo la consiglio particolarmente per condire piatti a base di pesce o piatti con gusti molto delicati. Ma è perfetto anche con la pasta in quanto lega molto bene e il sapore non è assolutamente coprente!

Aggiungete una foglia di basilico e i vostri piatti saranno irresistibili grazie a queste passate di pomodoro uniche, dal gusto inconfondibile!

Testimonianza ufficiale Elisa F.

Nutrienti

Informazioni nutrizionali per 100 gr.
Energia (KJ / kcal) 115
Grassi (gr) 0,4
- di cui Acidi grassi saturi (gr) 0,06
Carboidrati (gr) 4,12
- di cui zuccheri (gr) 3,75
Proteine (gr) 1,16
Sale (gr) 0,03

Spec

Peso N/A
Formato

Passata gialla, Passata rossa

Peso Netto

420gr, 680gr

Ingredienti

Pomodoro fresco rosso (origine puglia) e pomodoro fresco giallo (origine puglia)

Recensioni (1)

Voto medio

5.00
01
( 1 Recensione )
5 Star
100%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 recensione per questo prodotto

  1. 01

    Silvia F.

    La passata di pomodoro è una delle conserve più preparate e utilizzate in Italia, specialmente nelle regioni del Sud: recandomi in Puglia vedo quanta ne viene usata quotidianamente per cucinare i piatti tipici! La passata di pomodoro sarebbe facilissima da realizzare in casa, ma oggigiorno in quanti ne hanno il tempo – ma soprattutto: in quanti hanno la sicurezza di una materia prima succosa e giunta al giusto grado di maturazione, fresca e a portata di mano? Non tutti hanno la fortuna di avere un orto personale a disposizione!

    Con le Passate di Pomodoro di “Oro del Salento” ho finalmente trovato, dopo averne provate molte, una passata buona e genuina come quella fatta in casa, con la comodità aggiunta di averla sempre pronta a portata di mano.
    Compatta, gustosa e per nulla acida, è stata apprezzata anche dal mio bimbo di quattro anni, che è particolarmente difficile da accontentare.
    Il suo gusto vellutato e il suo sapore delicato la rendono particolarmente versatile e perciò adatta a cucinare molte ricette; la versione gialla, poi, è proprio particolare e permette di dare un aspetto diverso anche alla più semplice e classica pasta pomodoro e basilico.
    Come ho accennato, ho utilizzato sia la variante rossa sia quella gialla; la prima per colorare una variante “pugliese” di pasta al forno, con orecchiette, melanzane e scamorza, la passata di pomodorini gialli per un piatto di linguine con melanzane e pancetta. In tutti e due i casi ho avuto un gran successo!
    Personalmente ho trovato ottime entrambe, ma non saprei trovare una vera differenza a livello di gusto – la gialla è forse più delicata, ma resta sufficientemente grintosa da non farsi coprire dal gusto forte della pancetta; in futuro voglio sfruttarne il colore particolare per rendere sorprendente qualche piatto apparentemente banale – immaginatevi una pizza margherita gialla o una pappa al pomodoro dorata!

Menu

Passata di pomodoro rossa e gialla origine puglia

PER TE, SUBITO, IL 10% DI SCONTO

Iscriviti alla newsletter riceverai il 10% di sconto.

10% di sconto già applicato al carrello (escl. già in offerta) e spese di spedizione gratuite per totale prodotti superiori a 50€.
This is default text for notification bar