Lampascioni sottolio ( pampasciuni ) vasetto in olio extravergine di oliva.

4.50

Al momento non disponibile

Lampascioni sottolio extravergine di oliva (all’origine) finemente puliti, lavorati e speziati con aglio, peperoncino e prezzemolo, vengono riempiti in vasetti di vetro da 230gr.

EAN: 8033874400555 Categoria: Tags: ,

Sfortunatamente ancora poco conosciuta, la muscari comosum, detta comunemente pianta di Lampascioni, possiede una moltitudine di proprietà benefiche per la salute.

Nota ad Egizi, Greci e Romani, le sue virtù furono già esaltate dal celeberrimo medico greco Galeno e da numerosi altri studiosi dell’antichità, che attribuirono a questa pianta proprietà anche afrodisiache.

Nel Salento, ogni primo venerdì di Marzo, si venera la Madonna dei Lampascioni, nella piccolissima cittadina di Acaya, e alla celebrazione religiosa si unisce quella tipicamente pagana, caratterizzata dalla sagra, durante la quale è possibile degustare tale prodotto in molteplici salse.

Lampascioni sottolio coltivazione e proprietà

La parte commestibile della pianta di Lampascioni è il bulbo, il quale si sviluppa sottoterra, fra i dieci e i venti centimetri. La pianta da vita a fiori violacei, tipicamente primaverili, mentre il bulbo, di colore chiaro e sapore amarognolo, viene raccolto a distanza di quattro anni dalla semina.

I lampascioni sono tipici delle zone pianeggianti e crescono anche spontaneamente, in Basilicata e Puglia, in particolar modo in Salento.

In quanto prezioso alimento, esso contiene flavonoidi, potassio, calcio, fosforo, ferro, rame, manganese e magnesio, vitamine e sali minerali, e una quantità consistente di acqua e fibre.

Oltre ad un basso apporto calorico (ideale dunque per mantenere la linea), possiede proprietà diuretiche, lassative, antinfiammatorie, antimicrobiche ed emollienti. Inoltre, contribuisce a diminuire la pressione sanguigna e la percentuale di grassi nel sangue, aumenta l’appetito e stimola la digestione.

I lampascioni non sono particolarmente indicati negli individui che hanno problemi di fegato, reni in caso di ulcera.

Come detto poco prima, chi consuma lampascioni può andare incontro anche a fastidiosi problemi di meteorismo in quanto stimolando la digestione, aumenta la fermentazione intestinale.

Lampascioni sottolio curiosità

Caratteristica peculiare dei lampascioni è inoltre la presenza di mucillagine, sostanza che, a contatto con l’acqua, si gonfia, producendo effetti emollienti e rinfrescanti per l’intestino, prevenendone anche la degenerazione tumorale.

Curiosamente, nella tradizione pugliese, il lampascione non viene utilizzato solo in cucina, ma anche per riparare le pentole di terracotte crepate, grazie alla presenza di mucillagine che, una volta essicata, funge da collante.

Lampascioni lavorati in olio extravergine di Oliva

Finemente puliti, i lampascioni vengono lavorati e speziati con aglio, peperoncino e prezzemolo, vengono riempiti in vasetti di vetro da 230gr ( come potete vedere in foto ) con Olio Extravergine di Oliva e pastorizzati, al fine di rendere i vostri aperitivi o le vostre insalate uniche nel loro genere.

Informazioni nutrizionali per 100 gr.
Energia (KJ / kcal) 1455,36 Kjoule / 346,55 kcal
Grassi (gr) 38,17 gr
- di cui Acidi grassi saturi (gr) 5,6 gr
Carboidrati (gr) 0,68 gr
Proteine (gr) 0,43 gr
Sale (gr) 0,03 gr
Peso 0.4 kg
Scadenza

24 mesi

Peso Netto

230gr

Lampascioni 70%, (prov.extra UE) olio extravergine di oliva (all’origine) 28%, prezzemolo, aglio.

Voto medio

5.00
06
( 6 Recensioni )
5 Star
100%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 recensioni per questo prodotto

  1. 06

    Elisa F.

    Non avevo mai assaggiato i Lampascioni ma ne sono rimasta veramente innamorata! Si trovano sott’olio extravergine di oliva e sono veramente buoni e saporiti! Inoltre l’aggiunta di aglio, peperoncino e prezzemolo li rendono una delizia! Come si può leggere anche nel bellissimo vasetto di vetro i Lampascioni salentini sono anche chiamati “Pampasciuni”! Sono una pianta diffusa nelle regioni mediterranee. I fiori della sua pianta sbocciano in primavera soprattutto da fine gennaio a fine aprile e sono persistenti fino all’estate. Il bulbo globuloso di tale pianta, ricco di sali minerali e che cresce nel sottosuolo, è simile a una piccola cipolla di sapore amarognolo ed è consumato specialmente in Basilicata e in Puglia. Hanno anche tantissime proprietà! Tra cui oltre ad un basso apporto calorico (ideale dunque per mantenere la linea), possiedono proprietà diuretiche, lassative, antinfiammatorie, antimicrobiche ed emollienti. Inoltre, contribuiscono a diminuire la pressione sanguigna e la percentuale di grassi nel sangue, aumenta l’appetito e stimolano la digestione. Questi Lampascioni sono perfetti al fine di rendere i vostri aperitivi o le vostre insalate unici nel loro genere! Utilizzando questo prodotto non deluderete mai nessuno e anzi lascerete tutti a bocca aperta dalla loro bontà! Provare per credere!

  2. 06

    annida95

    Dal sapore amarognolo, i lampascioni sono molto gustosi, restano croccanti in bocca, sono un prezioso alimento che fanno parte dei prodotti tipici pugliesi ricchi di potassio, vitamine e sali minerali.
    In linea generale, li possiamo riassumere come: prodotto di qualità superiore alla media, da gastronomia di alto livello dove mi preme sottolineare un aspetto positivo: packaging ben curato. Così preparati dal fresco, conservano inalterato tutto l’apporto nutrizionale originario: il sapore, il profumo e il gusto ricordano i sottili preparati in casa secondo le antiche tradizioni mediterranee. Le cipolle sono triturate finemente e conservate in olio d’oliva, vi posso assicurare che ricevere questo barattolino per me è stato un dono culinario davvero gradito.
    Il prodotto è ideale per essere accompagnato con delle bruschette di buon pane casareccio, ma logicamente le scelte di accompagnamento sono sempre personali. Se cercate un prodotto tradizionale pugliese, dal sapore aromatico avete trovato il prodotto che fa per voi. Sconsigliato per i piccini che sono abituati a mangiare alimenti dal sapore delicato.

  3. 06

    pazzaxitester

    Prima di essere stata in Puglia, non avevo mai nemmeno sentito parlare dei Lampascioni.
    Poi, dopo la mia prima estate là, ne ho portato un vasetto a mia mamma, che se ne è letteralmente innamorata.
    Da noi ( vivo in provincia di Brescia) i lampascioni non si trovano facilmente, quindi ormai ogni estate, quando torno in Puglia dai miei suoceri, gliene porto una scorta!
    Non vi dico la sua felicità quando ho scoperto che, grazie a Oro del Salento, se ne possono trovare di ottimi anche on line e le ho mostrato questo vasetto.
    I Lampascioni sono anche chiamati “Pampasciuni” e sono una pianta diffusa nelle regioni mediterranee. Il loro bulbo, molto simile a una piccola cipolla, ha una consistenza croccante e un sapore gradevolmente amarognolo e deciso, ma in questo caso ingentilito dall’aggiunta di aglio, peperoncino e prezzemolo, che li rendono una delizia per gli amanti del genere!
    Potete gustarli così come sono, oppure aggiungerli ad un’insalata o come ingrediente sfizioso per una saporita frittata!

  4. 06

    Laura P.

    Non so se conoscete i lampascioni, in effetti non sono molto conosciuti anche se come pianeta è millenaria, apprezzata per le sue proprietà già al tempo dei greci e dei romani. Addirittura sembra che gli venissero accreditati effetti afrodisiaci. I lampascioni non sono amati da tutti in realtà in quanto hanno un sapore un po’ amarognolo, ma è proprio questa la loro caratteristica: o si amano o si odiano, vie di mezzo non esistono. Quello che mangiamo di questa pianta è il bulbo, che trattato in un certo modo viene poi anche messo sott’olio, come in questo caso.
    Vengono raccolti e coltivati in varie zone, ma nel Salento sono un vero e proprio prodotto del territorio, tanto che in una piccola cittadina salentina viene venerata proprio la Madonna dei Lampascioni. Spinta dal fatto che a me piacciono molto ed essendo un prodotto tipico della terra dove questa azienda ha sede e produce le sue specialità sono stata spinta a provarli. Il risultato è un prodotto genuino, fatto con pochi ingredienti ma di qualità: in primis i lampascioni e l’olio extravergine di oliva con cui vengono conservati. Gli altri ingredienti aggiunti sono pochissimi, infatti si tratta di soli aglio peperoncino e prezzemolo in fase di lavorazione. Questo è un prodotto sicuramente su cui l’attenzione cade meno rispetto ad altri, ma se amate i gusti diversi dal solito, l’amaro ad esempio saranno perfetti.

  5. 06

    Maria Laura

    La Puglia naturalmente parlando è una terra dalle risorse straordinarie, ricca di diverse specie di piante e animali, la natura in questa terra ha fatto si che ogni angolo ci fa scoprire fiori e piante e molte di loro sono utilizzate in cucina e conferiscono sapori e profumi che non hanno pari, basti pensare alle erbe aromatiche , frutta, verdure, ma anche i bulbi di lampascione.
    Il lampascione per lo più conosciuta nel sud maggiormente in Puglia, è una pianta erbacea molto apprezzata.
    I Lampascioni pugliesi sono caratterizzati da bulbi dal ricco valore energetico utili per potenziare il regolare funzionamento dell’organismo e migliorare la sensazione di benessere. I lampascioni sono delle piccole cipolle, che nascono spesso in maniera spontanea.
    I lampascioni definiti i re dei bulbi, sono ricchi di proprietà benefiche, ricchi di sali minerali come fosforo, potassio, magnesio, rame, ferro e manganese, i lampascioni sono anche ricchi di una notevole concentrazione di vitamine, svolgono azioni lassative, emollienti e diuretiche che consentono di diminuire la pressione sanguigna, la percentuale di grassi nel sangue e ridurre il rischio di trombosi, ed inoltre grazie alla notevole percentuale di composti sulfurei, i lampascioni contribuiscono alla lotta contro il colesterolo e agiscono attivamente alla prevenzione dei tumori.
    Questi bulbi hanno la caratteristica di avere un sapore amarognolo, ma per chi li ama sono un alimento prelibato, possono essere consumati fritti, al forno, lessi, frittelle di lampascioni ed infine lessi sott’olio, questa è un’assoluta prelibatezza.
    I lampascioni sott’olio sono fatti in questo modo per averne in scorta per l’inverno visto che questi sono bulbi che si possono trovare solo fino fine primavera, ma per gli amanti dei lampascioni ci viene in aiuto Oro del Salento con i Lampascioni “Pampasciuni” in olio extravergine di oliva.
    Lampascioni sono finemente puliti, lavorati e speziati con aglio, peperoncino e prezzemolo, vengono riempiti in vasetti di vetro con olio extravergine d’oliva, una vera prelibatezza da gustare come antipasto o come condimento, un prodotto pugliese dal gusto impareggiabile.

  6. 06

    mammapassionecucina

    Non avevo mai sentito parlare di questi lampascioni ma dopo aver assaggiato quelli di oro del Salento me ne sono innamorata. I lampascioni di oro del Salento sono sott’olio extra vergine di oliva e vengono speziati con aglio, peperoncino e prezzemolo e sono davvero perfetti per un aperitivo alternativo con dei buoni taralli o crostini.

    Io li ho utilizzati, insieme ai pomodori secchi, sempre di questa azienda, per condire della fantastica pasta fresca di Gragnano.

    È bastato un filo d’olio e un po’ di acqua di cottura per ottenere un primo piatto davvero unico.
    Non credo nemmeno si possa trovare facilmente questo prodotto quindi sicuramente comprerò qui nuovamente un bel po’ di vasetti. Li ho trovati davvero molto buoni quindi consiglio a pieni voti.

Menu

Lampascioni pampasciuni sott'olio

Lampascioni sottolio ( pampasciuni ) vasetto in olio extravergine di oliva.

4.50

10% di sconto già applicato al carrello (escl. già in offerta) e spese di spedizione gratuite per totale prodotti superiori a 50€.
This is default text for notification bar